13.08.2021     11.01.2022
  Pagamenti a rate e monitoraggio di altri metodi di pagamento
In questo blog scoprirete come registrare i pagamenti a rate e i pagamenti non effettuati tramite bonifico bancario.


In eErgo, avete la possibilità di inserire e monitorare manualmente sia i pagamenti a rate che i pagamenti non effettuati tramite bonifico bancario (ad esempio pagamenti in contanti o tramite Twint). Questi sono pagamenti non registrati nel controllo automatico dei debitori.

Pagamenti (a rate) con metodi di pagamento diversi

Cliccate sulla casella del rispettivo debitore e selezionate la funzione "Processo clienti ('pagato')". Quest'opzione è disponibile anche nella panoramica delle fatture, quando cliccate sulla casella di modifica della fattura corrispondente.

Questa funzione è accessibile quando la fattura ha lo stato "aperto (non inviato)" oppure è una fattura privata al paziente.

 

 

Potete quindi inserire i dettagli come il tipo di pagamento, l'importo e i commenti per il pagamento che volete registrare, salvando col tasto verde "Aggiungere".

 

 


Se la fattura viene totalmente pagata con questo metodo di pagamento, lo stato della fattura cambia in "accettato (pagato)". Se la fattura viene pagata solo parzialmente, il suo nuovo stato sarà "in sospeso (parzialmente pagato)". Aggiungendo ulteriori pagamenti, si possono dunque registrare i pagamenti a rate. Se l'importo totale pagato supera l'importo dovuto, lo stato della fattura cambierà in "accettato (strapagato)." Oltre a questo, nella panoramica dei debitori è possibile visualizzare l’importo della fattura pagata e quando è stato effettuato il pagamento.

 

 

 

Nella panoramica di questa funzione di elaborazione, potete anche vedere quali importi per la fattura selezionata sono già stati pagati, quando e come. Potete anche rimuovere le modifiche usando il pulsante arancione [x].

 

 

Pagamento a rate tramite bonifico bancario

Con eErgo è anche possibile gestire i pagamenti a rate tramite bonifico bancario. A tal fine, il paziente/debitore può semplicemente pagare le rispettive rate individualmente, attraverso lo stesso numero di riferimento della fattura. Queste vengono poi registrate nel controllo automatico dei debitori e la fattura viene contrassegnata automaticamente come "in sospeso (parzialmente pagato)". Non appena l'ultima rata di una fattura viene registrata dal controllo automatico, anche lo stato viene cambiato in "accettato (pagato)".

 

Monitoraggio dei pagamenti a rate

Potete trovare facilmente tutte le fatture parzialmente pagate inserendo la parola chiave "parzialmente pagato" nella barra di ricerca. Con l'aiuto delle informazioni visibili sulle quote già pagate di queste fatture, è possibile monitorare tutti i pagamenti a rate.